venerdì 20 marzo 2009

Era solo un chiffon cake...

Era un pò di tempo che non facevo più il chiffon, e mi ero scordata davvero di quanto fosse buono, così per un invito a cena a casa di una bimba speciale e bellissima ho pensato di farne uno...
L'ho fatto il giovedì per la sera dopo seguendo questa ricetta:

Ingredienti:

285gr farina oo
300gr zucchero
6 uova xl (io di solito uso quelle medie)
195ml acqua
120gr olio semi mais
1 bustina lievito dolci
1 bustina di cremor tartaro
1 pizzico di sale
scorza di limone

Dividiamo i tuorli dagli albumi.
In una ciotola metto la farina, lo zucchero,il lievito e il sale fare la fontana e unisco senza amalgamare l' olio, i tuorli, l'acqua, la scorza del limone. Nel frattempo in un'altra ciotola monto a neve fermissima gli albumi con il cremor tartaro.
Amalgamo bene tutti gli ingredienti della prima ciotola fino ad avere un bel composto liscio.
A questo punto si devono unire (in 2-3 tempi) gli albumi al resto senza smontarli.
Si versa tutto nello stampo originale senza imburrare.
Cuocere in forno già caldo 160° per 50 minuti e a 175° per 10 minuti.
Una volta fuori dal forno sfreddare il dolce capovolto come il panettone, si può fare incastrandol lo stampo sul collo della bottiglia, oppure se si ha lo stampo coi "denti" si può rigirare il dolce su un vassoio così:


Il mio però è così:
(il numero uno)
e lo rigiro comunque su un vassoio per farlo freddare...
Una volta freddo ho tagliato una fetta a circa 3/4 del dolce e l'ho scavato, riempiendolo di crema pasticcera e fragole, l'ho leggermente bagnato con succo di frutta, ma non ce n'era neanche bisogno tanto era morbido...

Insomma il risultato è stupefacente: questo dolce è una nuvola di morbidezza...però...
Avete presente quando i bambini piccoli fanno quella faccetta incredula con gli occhi e la bocca spalancati e un pò per vergogna un pò perchè non sanno cosa sia mettono il ditino in bocca dalla sorpresa per la meraviglia?
Beh per venerdi sera volevo proprio quell'effetto, così ho vestito per la prima volta il mio chiffon cake!
Questo è il risultato:









Alla fine ho ricevuto, in dono dalla piccola, il tanto atteso e sperato meraviglioso e meravigliato sguardo...

15 commenti:

Serena ha detto...

Spettacoloso... Io faccio l'angel cake nello stampo coi "piedini" e lo trovo superbo sia "nature" che "vestito" e farcito.
Mi sa che la ricetta è simile, adesso le confronto giusto per curiosità.
Il tuo è veramente bello.
:)

Claudia ha detto...

Si credo siano simili, io uso la ricetta presa da cookaround però confrontandola con quella che c'è dietro la bustina del cremor tartaro, quella di number1...alla fine sono tutte molto simili

Serena ha detto...

L'importante è il risultato, e poi la cosa che più mi intriga è che ci sono solo acqua e olio. Io nei dolci ormai uso solo quello di riso. :)

Paola ha detto...

e brava la cucciola!!!
questo te lo copio per Pasqua!!!

Sabrina ha detto...

Bellissima! Hai fatto fare quella faccetta anche a me che non sono una bimba...:)

Mary ha detto...

caspita che spettacolo!

Rosetta ha detto...

Claudia, passa dal mio blog a ritirare un premio.
Buon we
Mandi

Betty ha detto...

ma è delizioso complimenti!
dovrò provarlo prima o poi... ma sicuramente poi, prima devo procurarmi lo stampo :D
baci e buona serata.

VINCENT ha detto...

Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
farsi conoscere.

Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
nella barra in alto.

Ti inviamo i nostri migliori saluti

Vincent
Petitchef.com

Sebastiano Landro ha detto...

Il risultato è sorprendente; ne è uscito fuori un bel dolce fatto con elementi naturali.

Anonimo ha detto...

Ciao,
scusami, ma sono nuova dei blog di cucina. potresti spiegare meglio come hai fatto a farcire lo chiffon cake, come lo hai scavato?
Ti ringrazio e complimenti per i tuoi lavori!!!
Pacchiotta

Claudia ha detto...

Ciao!l'hoscavato semplicemente con il coltello è talmente morbido che si presta benissimo...

artetecaskitchen ha detto...

Complimenti; arrivato qui per caso, google-ando.
Molto carino il tuo blog. Ti visiterò più spesso.
Spero ti piaccia anche il mio blog.
Fabrizio

marty90 ha detto...

ciaoo...bellissimo blog..mi sono aggiunta,passa da me
se ti fa piacere...bacii

miciapallina ha detto...

Ciao! Sto desiderando di fare l'Angel Cake da un po di tempo... ieri ho trovato lo stampo e quindi adesso sono un po in fissa!.... Ti faccio solo una domanda.
Il "Chiffon cake" e l'"Angel Cake" sono la stessa cosa?
Perchè ho letto che per l'Angel Cake devo usare solo i bianchi e invece nella tua ricetta ho visto anche i rossi....
Sto davvero andando in palla per questa torta (o per queste torte, al plurale) tanto che voglio prepararla per ricominciare a far vivere il mio blogghino abbandonato da quasi due anni!
Se ti sembro sciocchina... ebbene, lo sono, quindi non preoccuparti!
La tua torta è favolosa! Complimenti davvero!
in attesa di una tua risposta ti mando tanti tanti grazie!

nasinasi

miciapallina